LA COGENERAZIONE

I SERVIZI DI DOMANI

Nell’ambito delle politiche generali di sviluppo socio-territoriale-tecnologico delle Amministrazioni del Territorio, finalizzate ad un più razionale sfruttamento delle risorse sostenibili nel rispetto della qualità ambientale, il teleriscaldamento è tipicamente azione perseguita per l’implementazione e lo stimolo dei servizi essenziali erogati alle comunità locali.

Alla luce degli obiettivi nazionali, dettati a ciascun Stato Membro della Comunità Europea, le fonti energetiche rinnovabili vengono individuate come fonti energetiche precipue cui ricorrere e, con esse, il teleriscaldamento del tessuto urbano viene promosso a benefico principio di stimolo, sviluppo e crescita del territorio.

Nelle immediate vicinanze dell’ impianto Ecowatt Vidardo, in territorio comunale e dei comuni limitrofi, sono presenti utenze estremamente significative in termini di fabbisogni di calore.

Strutture ospedaliere, residenze per anziani, strutture scolastiche, strutture della Pubblica Amministrazione, centri di attività commerciali, aree industriali, aree da riqualificare, sono infatti utenze dai significativi fabbisogni energetici, sia in termini di riscaldamento che raffrescamento civile e di processo.

Il teleriscaldamento rappresenta il metodo innovativo ed a basso impatto ambientale in uso presso tutti i Paesi Europei più avanzati per produrre e distribuire calore da fonti rinnovabili sfruttando l’attività di trasformazione delle biomasse non da rifiuti e da rifiuti non pericolosi in energia.

L’impianto trasforma le biomasse dapprima in energia termica e poi in energia elettrica. Il calore residuo di questo procedimento è disponibile ad essere ulteriormente recuperato andando con opportuna impiantistica a gestire il fluido caldo prodotto e, attraverso un impianto di pompaggio, ad avviarlo ad una rete di condotte diffuse sul territorio.

Gli allacciamenti che trasportano l’acqua calda alle utenze consentono il prelievo dalla rete del calore necessario agli usi richiesti (riscaldamento, acqua calda sanitaria, acqua calda per processo industriale) in assoluta sicurezza.

Il servizio di teleriscaldamento offre inoltre la funzione di teleraffrescamento che consente di sfruttare l’impianto di generazione anche durante la stagione estiva.

Il ricorso al teleriscaldamento comporta due significativi vantaggi per l’utente e per il territorio. Sul piano della sostenibilità ambientale il servizio permette un sensibile abbattimento dell’inquinamento atmosferico locale e dei gas che provocano l’effetto serra.

Da un punto di vista economico il calore arriva direttamente all’utente a tariffe più basse delle alternative fossili, metano e gasolio.

Log in

fb iconLog in with Facebook